Hotel Terre Rosse

La leggenda dell’Abbazia di San Galgano in Toscana

A soli 50 km dal nostro Hotel si erge una di quelle attrazioni che merita di essere visitata: la famosa Abbazia cistercense di San Galgano situata in

L’Abbazia è ormai sconsacrata e a renderla affascinante è anche la sinonimia con la leggendaria storia de “La Spada nella Roccia“. Ad una cinquantina di metri più in alto rispetto all’abbazia infatti, è possibile trovare una cappella al cui interno è conservata una delle più misteriose reliquie dell’intera regione Toscana: la spada di San Galgano.

Chi era costui?

Un giovane cavaliere nato nel 1147 vicino a Siena. La leggenda ci dice che, durante una notte, l’Arcangelo Michele apparve a Galgano per guidarlo attraverso un oscuro sentiero, per aiutarlo a raggiungere la collina di Montesiepi, dove poi venne accolto da 12 Apostoli in un tempio di forma circolare. Il cavaliere interpretò questo come un segno divino, tant’è che poi decise di fare di quel luogo la sua sede da eremita. Ecco quindi che Galgano abbandona volutamente le sue vesti da cavaliere infilzando la sua spada in una roccia, così da generarne una croce. Da più di 800 anni la spada si trova ancora li sulla collina di Montesiepi.

A rendere ancora più speciale la leggenda è il fatto che il famoso mito della spada nella roccia sembra essere nato proprio in Toscana per poi essere successivamente esportato in Francia dove ha poi trovato fondamenta solide nel circolo arturiano (Re Artù). La scoperta dell’Abbazia e della spada a Montesiepi ebbero grande clamore in tutta Europa. Un mistero comunque che ancora oggi sopravvive e che forse mai sarà svelato. Ma crediamo che sia proprio questo a rendere speciale il luogo e la sua storia.

Recandosi a Montesiepi, al centro della cappella circolare è impossibile non notare la fuoriuscita dal pavimento di uno sperone di roccia, al cui interno è per l’appunto incastonata la famosa spada di Galgano che, a seguito di indagini, ricerche e studi, pare essere stata forgiata nel 1170. Nella cappella è anche possibile trovare affreschi del 1300 che manifestano una grandissima somiglianza con la saga bretone di Re Artù. Tutto questo lascia presupporre ancora una volta che il mito della spada nella roccia sia nato proprio nella nostra regione Toscana.

L’Abbazia è un luogo che deve essere assolutamente visitato per poterne assaporare a pieno il suo profumo storico. Vogliamo però provare a regalarvi qualche emozione lasciandovi alla visione di questo breve video tratto dalla pagina ufficiale di Facebook di Paradiso…Toscana.

Come sempre per qualsiasi ulteriore informazione, il nostro hotel è a disposizione.

Per comodità riportiamo qui di seguito il tragitto, con due opzioni di strada, per raggiungere l’abbazia partendo dall’Hotel Terre Rosse.